Annunci di Lavoro

Tipi di Birra

All'interno di ogni paese produttrice di birra, ne troviamo almeno una tipologia, tenendo conto però che ci sono nazioni con oltre 50 birrerie; in particolare, le fabbriche che producono la birra in differenti paesi, vengono trattate in base proprio alla nazione d'origine, per evitare ripetizioni.

Come i vini vengono suddivisi tra bianchi, rosati e rossi, oppure in base alla zona geografica di produzione o il produttore anche le birre vengono possono essere distinte in varie tipologie.

La distinzione più importante è sicuramente quella tra le birre rosse e le birre bionde. Le birre rosse, scure, vengono prodotte al alta fermentazione e comprendono tutte le specialità belghe, le tedesche locali e tutte le birre di grano.

Per questa tipologia di birra non esiste una terminologia generica per indicarle; generalmente hanno un sapore intenso e deciso, a prescindere dal fatto che siano birre corpose o no e dalla gradazione alcolica. Si presentano di colore bruno scuro o ramato e dovrebbero essere servite a temperatura di cantina, in modo da essere più gustose.

Le birre chiare, invece, denominate anche bionde, vengono prodotte a bassa fermentazione. Si tratta di birre che vengono servite fredde e hanno un sapore e un gusto sicuramente meno deciso rispetto alle rosse. In linea di massima le birre bionde si presentano di colore dorato, anche se troviamo delle eccezioni, ovvero qualità dai riflessi bruno scuro e ramato.